Federico Fiumani e la New Wave, stasera al Milk

“La new wave sono io” recentemente Federico Fiumani ha chiuso così un ottimo set live, rivendicando il ruolo di capostipite di un periodo importante e spesso sottovalutato della musica italiana. Questa sera l’ex leader dei Diaframma si esibirà al Milk Club chiudendo l’ottima settimana musicale del locale di via Mura delle Grazie. I Diaframma nascono a Firenze, in un contesto assai fertile all’epoca, con la contemporanea presenza di gruppi quali Litfiba e Neon. I punti di riferimento musicali del gruppo, che fin dall’inizio ruota attorno alla figura di Federico Fiumani, sono i Joy Division e l’onda inglese del dark-rock decadente; mentre i testi sono influenzati dalla poesia simbolista di Baudelaire, Verlaine, Rimbaud e Mallarmé ma anche Montale, Roversi e la poesia americana in genere. L’esordio su vinile è datato 1982 con primo singolo, “Pioggia”, accompagnato dal b-side “Illusione ottica” al quale seguono “Circuito Chiuso” (1982) e “Altrove” (1983), che confermano le notevoli capacità del quartetto che in breve tempo diventa uno dei più quotati con i Litfiba, della scena fiorentina. Nel 1984 per l’etichetta indipendente IRA incidono il primo vero album “Siberia”. Album scarno, diretto ed essenziale, con atmosfere cupe e malinconiche di chiara matrice “post-punk”, Siberia riscuote, con 50.000 copie un ottimo riscontro di pubblico. Assi portanti dell’album sono la splendida “Amsterdam”, in seguito duettata con Pelù e compagni, “Neogrigio” e la title-track, pezzi arricchiti dalle magnifiche liriche di Fiumani, vero leader di una band che cambierà ripetutamente formazione nel corso degli anni. “Tre volte lacrime”, del 1986, segna un avvicinamento a melodie più solari ed eclettiche rispetto a quelle tenebrose dell’album precedente, con uno dei più fortunati brani di Fiumani, “Marisa Allasio”, ripreso in seguito dal gruppo napoletano Argine. Resta però dal vivo la dimensione ideale dei Diaframma, molto apprezzati ormai anche fuori Firenze e protagonisti indiscussi del circuito underground italiano di quel periodo. Nonostante gli episodi successivi siano meno convincenti dei precendenti, la band viene spesso corteggiata ed invitata a partecipare al Festival di Sanremo che vede in loro un buon gruppo di rock d’autore; ma le proposte vengono puntualmente declinate. Negli anni Novanta i Diaframma continuano su una strada decisamente lontana dal dark-punk dei primi anni, ritornando nel circuito underground con un altalenante successo commerciale. Con “Il ritorno dei desideri” (1994) le liriche accentuano il loro carattere aspro e passionale nonché lo stile personalissimo sottolineato nel caso specifico dalla produzione di Gianni Maroccolo (Csi). Partecipano al progetto anche Francesco Magnelli, Mara Redeghieri (Ustmamò) e Pino Gulli (poi nei Csi). Sempre del 1994 esce l’unico disco a nome Federico Fiumani, “Confidenziale”, intenso resoconto di una serie di una serie di concerti acustici tenuti in Italia. Nel successivo “Non è tardi” (1995) prosegue il cammino espressivo intrapreso, lirico e spigoloso, autorevole, suggestivo e sempre fedele a se stesso. Nello stesso anno arriva anche il Premio Ciampi, a definitiva consacrazione della poetica di Fiumani. Infine, prodotti dalla Self, ristampano nel 2001 i loro primi lavori, che ormai erano difficilmente reperibili, e inoltre raccolgono in due album (“Albori” e “I Giorni dell’IRA”) le sensazioni che avevano portato alla nascita di uno dei gruppi new wave più importanti nel panorama italiano, che torna stasera sul palco del Milk.

 
fonte: www.cittadigenova.com

Annunci

0 Responses to “Federico Fiumani e la New Wave, stasera al Milk”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

Focus

Domani 21/04.09

banner domani

PGR

banner pgr

Calendario

febbraio: 2009
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

In Archivio


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: