Indie Music Like

GIARDINI DI MIRÒ VINCONO LA PRIMA
INDIE MUSIC LIKE DEL 2007!

nella Categoria:
Musica & Spettacolo DOPO LA VITTORIA DI MARCO NOTARI NEL 2006 – GIARDINI DI MIRÒ VINCONO LA PRIMA INDIE MUSIC LIKE DEL 2007!

INDIE MUSIC LIKE, SU LADYSILVIA: Torna l’Indie Music Like dei nuovi media indipendenti Italiani, ecco la prima classifica di gradimento del 2007:

in testa I Giardini di Mirò, a seguire Lilith, Ginevra di Marco, Alibia e Numero 6. Ecco i 5 brani e i 5 artisti più graditi dai selezionatori dei New e storici media indie italiani: dalle radio libere alle web radio, dai siti ai blog di nuova musica, dalle tv satellitari alle tv locali d’Italia in quest’inizio 2007.

In testa troviamo Giardini di Mirò – Broken by (Homesleep) lanciatissimo, seguito da Lilith and the Sinnersaints – I need somebody (Alpha South Records), Ginevra Di Marco -Saranta palikaria (Radio fandango), Alibia – I compiti di francese (Compagnia Nuove Indyie) e Numero 6 – “Verso casa” (Eclectic circus/V2 records).

Ecco tutte le altre scelte dal sesto posto: Pupo con Capone & Bungt Bangt “Su di noi…..c’era una volta”, Q “Tra i camion”, Alessandro Stefana “Poste e telegrafi blues”, Diabolico Coupè “Immagini”, Montecristo “Shake your bones”, Radiodervish “Tu si na cosa grande”, Ministri “I soldi sono finiti” Luca Bassanese e La popular Ensamble “Canzone di Marta”, Misero Spettacolo “Sur le sky di Parigi”, Marco Notari & Garbo “Un bacio falso”, Andrea Diletti “Mai”, Getrò “Emozioni differenti”, Apres la classe “Vorrei sapere perché”, Rino Ceronti “Olio di gomito”, Casinò Royale “Tutto”, Ottodix “Fuori orario”, Quintorigo “La donna di Frederick”, Modà “Grazie gente”, 70123 “De puglia madre”, Emily W.C.B. “Superba incatenata”Kessler “Teoria del vuoto”, Angelica Sauprel Scutti “Init (Point of view)”, Bobby Soul “Dammi un brivido”, Luca Urbani “Top song”, GianMaria Testa “Trequarti”, Gionata “Niente di nuovo dietro una droga”, Rudy Marra “Trompe l’oil”, Primochef del cosmo “Estasi pura”, Moltheni “L’età migliore”, Muriel “Stagioni”, Fluydo “Amore che vieni amore che vai”, Ghost “Farfallina”, Andrè “Inspiegabilmente”, Ettore Giuradei “Tobia, l’uomo delle stelle”, Kama “Ostello Comunale”, Giulio Casale “Se non hai che l’amore”, Rio “Dimmi”, Povia “T’insegnerò”, Mirage “Dolce sarai”, Moebius “Questione di vento”, Elecktra “I ragazzi della notte”

Questa classifica rappresenta la fotografia di una realtà musicale indie di grande spessore e qualità che spesso fatica ad emergere nel nostro paese sempre più a rischio della globalizzazione e omologazione musicale.

Grazie alla collaborazione di tanti operatori del settore web e radiofonico, prosegue questa iniziativa che si pone l’obiettivo di segnalare la migliore nuova musica italiana incentivando la promozione e la vendita dei cd delle più interessanti produzioni indie “Made in Italy”.

Qui di seguito Vi ricordiamo i vincitori delle precedenti classifiche Indie Music Like del 2006:

1° Indie Music Like (Giugno 2006): Vince “Viva la Vida” di Roy Paci e Aretuska (V2) seguito da “Piove Piano” dei Blume (Pippola Music) e da “Eccomi qua” di Giulio Casale (Artes Records). Insieme, subito dietro i Giuliano Palma & The Blue Beaters con “Black is Black” (V2), “Redemption Song” dei Quintorigo (Venus), “Come together” di Magoni & Spinetti (Radiofandango) e “Ho visto anche degli zingari felici” di Claudio Lolli (Storie di Note). Ex aequo nei primi dieci Super Elastic Bubble Plastic con “Small Rooms” (Red Led Records), Marco Notari di “Vertigini” (Artes) e i Circo Fantasma di “I Knew Jeffrey Lee” (Lain Records).

2° Indie Music Like (Settembre 2006): Vincono gli Afterhours con “Ballata per la mia piccola iena”, davanti ai Folkabbestia con “L’avvelenata” e gli Apres la Classe con “Vorrei sapere perché”. Poi fino al decimo posto si possono segnalare, insieme, Giuliano Palma & The Bluebeaters con “Come le viole”, Roy Paci con “Viva la vida” che resta nei primi dieci, IG , il progetto di Ivana Gatti e Gianni Maroccolo con “Il linguaggio delle murene”, gli Shandon con “Come devo vivere”, i Virginiana Miller con “Onda”, i Negramaro con Nuvole e lenzuola” e i Numero 6 con “Automatici”.

3° Indie Music Like (Dicembre 2006): In testa troviamo Marco Notari “Automi”, seguito da Giulio Casale “Se non hai che l’amore”, Fiamma Fumana “Onda” , Moltheni “L’età migliore” e Marta sui Tubi “L’abbandono” . Proseguendo dal 6° posto incontriamo Amari ” Suffer with style”, Après la Classe “La luna cadrà”, Virginiana Miller “Dispetto”, Casinò Royale “Prova” per finire con Rosario Di Bella “Invece no” al 10° posto.

Vincitore della classifica generale del 2006 Marco Notari, seguito da Virginiana Miller, Apres La Classe, Blume, Folkabbestia e Giulio Casale.

Per partecipare alla prossima Indie Music Like prevista per fine febbraio è sufficiente inviare la propria playlist (ricordiamo sempre composta da brani di artisti italiani di etichette indipendenti) a andrea@audiocoop.it

Annunci

1 Response to “Indie Music Like”


  1. 1 need cheap car insurance 20 dicembre, 2013 alle 10:30 am

    I was recommended this web site via my cousin.
    I’m not positive whether or not this publish is written by means of him as no one else
    understand such unique approximately my trouble. You are amazing!
    Thank you!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

Focus

Domani 21/04.09

banner domani

PGR

banner pgr

Calendario

febbraio: 2007
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

In Archivio


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: