Grande successo per i Marlene Kuntz al MamaMia

Lo stile dei Marlene Kuntz però, pur perdendo senza dubbio alcune delle caratteristiche più viscerali e rabbiose dei primi lavori, resta di grande impatto emotivo e il concerto ha probabilmente accontentato sia i fans della prima ora, quelli abituati al suono più “primitivo” e violento di album come “Catartica”, sia coloro che hanno apprezzato l’impasto sonoro più raffinato dell’ultimo album e, in parte, del precedente “Senza peso”.

Insomma, una esibizione molto coinvolgente e a tratti di grande suggestione, con arrangiamenti che devono senz’altro molto alla presenza del bassista “deus ex machina” Gianni Maroccolo (ex-Litfiba, ex-Csi), che ha aiutato a condurre il gruppo guidato da Cristiano Godano verso strade che non possiamo certo definire completamente nuove (canzoni come per esempio”Come stavamo ieri”, da “Il vile”, più lente e avvolgenti facevano già parte del repertorio dei Marlene Kuntz), ma comunque meno “ringhiose” e più complesse nella costruzione.

Davvero un bel concerto, con un pubblico attento e partecipe che ha gradito l’esibizione dall’inizio alla fine (nei bis abbiamo ascoltato l’esecuzione di “Bellezza” e “A fior di pelle”).

Cosa dire, in conclusione? A me sembra che questo concerto abbia un po’ riassunto le tante influenze musicali presenti nel gruppo, e in particolare in Godano. Il Neil Young più cupo, il suono di certa musica indipendente americana degli anni 80 come i Thin White Rope, il “noise” dei Sonic Youth, tutto questo e altro ancora si è mescolato con la tradizione del rock italiano più maturo e con una ricerca melodica che non possiamo certo definire “pop”, ma che si avvicina a certo cantautorato più sofisticato.
Molta strada è stata percorsa, e sarebbe ingeneroso pensare che uno dei gruppi italiani più talentuosi degli ultimi quindici anni debba sempre rimanere immobilmente ancorato ad una sola tipologia di suono e di struttura delle composizioni.

fonte: http://www.viveresenigallia.it

Annunci

0 Responses to “Grande successo per i Marlene Kuntz al MamaMia”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

Focus

Domani 21/04.09

banner domani

PGR

banner pgr

Calendario

marzo: 2006
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

In Archivio


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: