Grande successo a Firenze per il concertone contro la pena di morte

Mandela Forum stracolmo per il concertone contro la pena di morte organizzato da Piero Pelù. Firenze ha risposto con grande entusiasmo ad una tematica che in Toscana trova da sempre un territorio amico, almeno sin dal 30 novembre 1786, quando il Granducato di Toscana, per la prima volta nella storia dell’umanità, abolì la pena capitale.

Sul palco si sono avvicendati grandi artisti toscani come Erriquez (Bandabardò), Petra Magoni, Ginevra di Marco, Francesco Magnelli, Superpippo, Gianni Maroccolo, Pau e Drigo (Negrita), Riccardo Tesi, Irene Grandi, Paolo Hendel.
Pelù, in gran forma, ha cantato “Il vento”, “Louisiana” ed un pezzo inedito composto per l’occasione, prima di duettare con Lorenzo Jovanotti in “Il mio nome è mai più”, in un finale coinvolgente e ricco di emozioni.
Nel corso della serata sono stati raccolti fondi a favore di Nessuno Tocchi Caino, Amnesty International ed Emergency.

(fonte: Liverock.it – 30/11/05)

Annunci

0 Responses to “Grande successo a Firenze per il concertone contro la pena di morte”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Link

Focus

Domani 21/04.09

banner domani

PGR

banner pgr

Calendario

dicembre: 2005
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

In Archivio


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: